games21xmas 2021

Il meglio dei giochi di ruolo, di carte e in scatola nell’area Games di Xmas Comics

L’area Games di Xmas Comics è rivolta ai numerosi appassionati di giochi di ruolo, di carte e in scatola e, come ogni anno, ben rappresenta tutte le categorie dell’intrattenimento “da tavolo”. Sono molte infatti le realtà presenti, dagli editori dove acquistare i titoli più interessanti del momento, le nuove uscite e gli evergreen, alle associazioni che offrono attività adatte a tutte le età.

Per quanto riguarda i giochi di ruolo, Italia in gioco propone un evento multitavolo dedicato a Not The End by Fumble con ambientazione creata appositamente per l’occasione. Si svolgeranno due sessioni di gioco, dalle 13 alle 17 in entrambi i giorni, e le avventure del sabato saranno collegate a quelle della domenica ma comunque godibili singolarmente. Inoltre ci saranno demo e sessioni di gioco di Aristea, che porterà l’anteprima del suo nuovo gamebook, e Orao con il nuovo gioco di carte collezionabili.

La Gilda del grifone e Tarantasia proporranno demo di giochi di ruolo e giochi da tavolo, come anche Tavola gioconda e Impronte ludiche specializzate in giochi da tavolo.

Presso lo stand Patrick Leo si potrà provare The Lady Puppet, un gioco d’avventura 2D con tinte horror, elementi stealth ed enigmi che il giocatore, nei panni delle giovane Lailah Reah, deve risolvere per fuggire da Clawhill, un posto bizzarro e popolato da persone che, come Lailah, sono state trasformate in marionette viventi e che sembrano essere controllate da un’entità sconosciuta.

Presente anche la storica Società Scacchistica Torinese con brevi dimostrazioni di scacchi ai tavoli con i soci dell’associazione e, per chi lo desidera, sarà possibile anche cimentarsi in partite tra amici.

The Power of Passport, il gioco dell’ong MAIS sulle migrazioni dal Messico

 

L’organizzazione non governativa M.A.I.S. Movimento per l’Autosviluppo, l’Interscambio e la Solidarietà sarà presente a Xmas Comics per promuovere il gioco The Power of Passport con sessioni di gioco da tavolo. Il gioco nasce con l’intento di far immedesimare il pubblico nel viaggio di chi è forzato a migrare sulle reti del traffico gestito dai coyotes attraverso il Messico, perché non ha accesso a un regolare visto per gli Stati Uniti, come narrato nel documentario omonimo. The Power of Passport sarà disponibile in fiera sia in formato da tavolo sia in quello gigante, 7.5×5.5 metri. Il gioco è adatto a un pubblico dagli 11 anni in su.