Alessandro Caligaris a Xmas Comics and Games

Nato a Torino, si è laureato all’Accademia Albertina di Belle Arti. Artista, autore di comics, illustratore, street artist, si considera soprattutto un coltivatore di Utopie. La sua prima graphic novel “Hoarders”, che racconta di un manipolo di pazzi che vagano in una sorta di landa coperta di rifiuti è stata pubblicata dalla editrice eris, così come il suo secondo lavoro, “Revolushow”, un freakshow spietato, scorretto e dissacrante.

Per l’Anonima Fumetti, nel quadro dell’iniziativa “Operazione Miccia”, presenterà in mostra le prime tavole del fumetto “Blue Boy”, dove racconta le sue esperienze di operatore sociale con soggetti che affrontano quotidianamente le tematiche relative all’Autismo e ai Disturbi Pervasivi dello Sviluppo.

Sarà presente allo stand I 15 (Imola 15) dell’Anonima Fumetti nei giorni 16 e 17.